LA TUA CASA IN UN BATTITO D'ALI
Home » Magazine

Magazine

Rimani in contatto con noi. Tieniti aggiormato sugli ultimi articoli.

Comprare casa con un mutuo in corso: tutte le informazioni
01 Agosto 2022
sedi Agenzia immobiliare BeHome

La ricerca della casa perfetta non è mai semplice, specialmente se l’immobile dei vostri sogni ha ancora un mutuo da estinguere. Seguendo i consigli di Be Home però, acquistarlo sarà semplice e veloce, come un battito d’ali. Vediamo come.

Ci sono due procedure tra cui poter scegliere: l’accollo o l’estinzione anticipata del mutuo.

Nel primo scenario il mutuo e la casa vengono intestati al nuovo proprietario, con l’obbligo di estinguere il debito. Perché sia fattibile sia l’acquirente che la banca devono rilasciare il loro benestare.
In particolar modo l’istituto di credito può richiedere come forma di tutela che l’accollo sia cumulativo o liberatorio. Il primo prevede che in caso di mancato pagamento sia il vecchio proprietario a coprire la somma rimasta. Il secondo invece svincola il venditore dalla banca, che non potrà rivolgersi a lui in caso di mancato pagamento del creditore subentrante.

Questa soluzione risulta generalmente difficile da realizzare. La proposta di accollo è infatti spesso svantaggiosa per l’acquirente. Aprendo un nuovo mutuo infatti è probabile che i tassi di interesse siano più favorevoli rispetto al contratto originale stipulato dal vecchio proprietario.

Per evitare iter laboriosi meglio quindi optare per l’estinzione anticipata. Con questa soluzione l’intero debito scompare con la compravendita dell’immobile. Anche in questo caso però ci sono due tipologie diverse da considerare.

L’estinzione del mutuo prima del rogito notarile o contestuale all’atto di vendita.
Il primo prevede che il debito venga pagato dal venditore prima di sottoscrivere l’atto di vendita.
Il secondo invece che la vecchia ipoteca sia cancellata e che se ne crei una nuova durante il rogito di compravendita. L’intera operazione è coordinata da un notaio. In quest’ultimo caso, l’acquirente dovrà consegnare due assegni, uno alla banca con l’importo da estinguere e uno che contenga la differenza tra il prezzo di vendita della casa e l’importo per estinguere il mutuo.

L’iter di compravendita è un processo lungo e laborioso per chi lo intraprende in autonomia. Servono conoscenze, esperienza e strumenti adeguati, che solo un’agenzia immobiliare possiede. Il nostro know-how nel settore ci permette di guidarvi verso la miglior esperienza di acquisto. Affidatevi quindi a Be Home.
Contattateci o raggiungeteci a Salò, troveremo insieme la soluzione perfetta per voi.

Torna agli articoli